Racchette da neve, come scegliere? | Amorini Ciaspole
Spedizione in 24h, GRATIS sopra i 9,99€

Come scegliere le racchette da neve?

27 MAGGIO 2021

La stagione è alle porte? Non vedi l’ora di perderti nella natura e fare lunghe passeggiate nei boschi innevati? Non ti resta che infilare le tue ciaspole e partire. Come dici? Non sai quale modello utilizzare? Vediamo insieme come scegliere le racchette da neve.

Le differenze strutturali si possono riassumere velocemente, la gamma TSL si divide in 3 linee: Highlander, Hyperflex e Composite. Nelle prime due ogni modello è presentato in 3 taglie S-M-L; nella terza si ha la distinzione fra modelli da uomo – 325 – e modelli da donna – 305. Più avanti approfondiremo le taglie.

Andiamo per step. Per prima cosa rispondiamo insieme a queste tre domande imprescindibili: dove voglio utilizzarle? Faccio lunghe percorrenze o uscite giornaliere? Il terreno è in piana o in pendenza?

Racchette da neve

Racchette da neve, la guida definitiva

Dove usare le ciaspole?

Prima di parlare di taglie, modelli e genere (da uomo o da donna) dobbiamo soffermarci sulla tipologia d’utilizzo. Questo è un aspetto fondamentale perché, per esempio, se l’obiettivo è quello di utilizzare le racchette da neve su terreni che prevedono zone d’ombra (sottobosco, lande esposte a nord o simili) dovremo optare per modelli con molto grip. Cioè con una forte presa, vedremo poi quali sono gli articoli adatti a questo scopo.

Se, invece, si prevede di adoperare le ciaspole in ambienti con sole, in pianura, con non troppi dislivelli e poco rischio ghiaccio allora ci si potrà dirigere su linee un pochino più “morbide”.

Fosse così semplice sarebbe tutto troppo bello, vero? Non dobbiamo tralasciare aspetti importanti: non sempre si ha la totale consapevolezza del percorso che si andrà ad affrontare e, per questa ragione, è consigliato prendere qualche piccolo accorgimento tecnico. Quale?

Quanto durano le escursioni?

Lunghe percorrenze

La seconda domanda integra la prima. Premesso che le Ciaspole TSL sono testate e brevettate per resistere alle temperature più estreme (fino a -40° C), l’intensità e la durata del percorso sono fattori determinanti per la scelta delle racchette da neve.

Se ti trovi a dover fare lunghe percorrenze ti accorgerai che sono 3 gli aspetti da privilegiare: comfort, leggerezza e andatura naturale. Camminare con le ciaspole è facile, divertente e adatto a tutti, ma farlo per ore richiede prodotti tecnicamente validi e strutturati. Il rischio è quello di godersi solo la prima parte dell’escursione, salvo poi andare incontro alla stanchezza.

Quali ciaspole dovrai scegliere in caso di lunghe percorrenze? Il nostro consiglio è quello di optare per una Symbioz Hyperflex. (In un precedente articolo abbiamo discusso di tutte le peculiarità di questi modelli, se vuoi puoi leggero qua: TSL Hyperflex)

Riassumendo, sono modelli flessibili: “Hyperflex” identifica l’iper-flessibilità del telaio e quindi la serie; “Symbioz”, invece, il nome della linea dei prodotti. Avremo perciò in tutti i modelli della linea Symbioz il telaio iper-flessibile (Hyperflex).

Tre vantaggi del telaio? Si piega e non si spezza, accompagna il passo, riduce enormemente la fatica.

Recensione Hyperflex Symbioz Andrea Meattelli

Brevi percorrenze

Nel caso in cui dovessi scegliere di fare uscite giornaliere, il tipico trekking invernale sulla neve, ti consigliamo di utilizzare un modello della linea Composite.

Questo telaio – semplice, immediato e pratico – si adatta a tutti e ha una sola distinzione da tenere presente in caso di acquisto: bisogna optare per il modello maschile o per quello femminile.

Sono modelli privi di grip, in cui la trazione viene esercitata dal telaio con forma 3D (unica eccezione con lame sono le 418/438). Perfette per le gite domenicali e per chi vuole un prodotto semplice ma performante. Grazie alla loro particolare fattura consentono all’utilizzatore di ciaspolare facilmente su neve ghiacciata, compatta o morbida. Perfette per pendii, salite e traverse dolci.

Racchette da neve – un modello della linea Composite

Quanto è in pendenza il terreno?

Capire che tipo di terreno affrontare è importantissimo per orientare la propria scelta. In caso di dolci salite, percorsi pianeggianti e, in linea di massima, manti morbidi e soffici abbiamo detto che la scelta migliore ricade su un modello della linea Composite o su una Hyperflex Symbioz. E per decidere fra i due è bene tenere in considerazione la durata dell’escursione.

Mentre, se il nostro desiderio è quello di affrontare neve dura, con ghiaccio, boschi selvaggi e terreni con molte pendenze – chiamiamoli “sporchi” – la scelta deve ricadere su un modello della linea Highlander. Perfette anche con gli scarponi da snowboard (leggi ciaspole con snowboard).

Il telaio di questi prodotti è davvero strutturato, sono tantissime le tecnologie che spingono queste racchette da neve ad inserirsi nel mercato come must have della stagione. Grip laterali in acciaio situati sul perimetro della racchetta da neve, ideali per massimizzare l’aderenza, un grande rampone anteriore completamente in acciaio inox che incrementa la trazione e la spinta su ripidi pendii e due ramponi ausiliari intercambiabili sono solo alcune delle funzionalità di cui sono dotate.

Questo telaio, presente nei modelli Adjust, ExpeditionOriginal e Tour, nasce per gli amanti delle escursioni into the wild. La contemporanea presenza di grip laterali, di un grande rampone anteriore in acciaio inox e del nuovissimo Rocker – un intaglio disegnato nel telaio che offre all’utente maggior presa, specie in terreni con differenti gradi di ripidità – massimizzano l’aderenza, specie in caso di neve dura, umida o ghiacciata.

Ciaspole TSL Highlander

Arricchiscono il modello un ammortizzatore del rumore d’urto, capace di minimizzare i suoni prodotti dall’escursionista – specie lo sfrigolio su neve fresca – e un alzatacco Easy Ascent SSAS che si inserisce con una semplice spinta del bastoncino.

Modelli di ciaspole disponibili in tre taglie: S – M – L. La prima indicata per persone compre tra i 30 kg e gli 80 kg, con una taglia 37 > 44, la seconda ideale tra 50 kg e 120 kg, con una taglia 39 > 47 e la terza che supporta pesi compresi tra 70 kg e 140 kg, con una taglia 39 > 4

Come usare le racchette da neve?

Questa è una domanda che non tutti si pongono, ma che in realtà è una delle prime da farsi. Come usare le Ciaspole TSL? Come si calzano? Che tipo di scarponi utilizzare? Ci sono delle regolazioni da impostare?

Regolare gli attacchi nelle ciaspole TSL

La prima cosa da dire è che le operazioni sono estremamente semplici. In pochi minuti si possono settare tutti i parametri necessari per godersi una ciaspolata nella natura. Le ciaspole:

  • Si utilizzano con tutti gli scarponi da montagna
  • Nel calzarle, prima si regola la punta e poi il tallone
  • Devono essere scelte in base al proprio peso e numero di piede

Nel video sopra è possibile vedere come regolare tutti gli attacchi, posteriori e anteriori, delle racchette da neve TSL Outdoor.

D’altro canto, scegliere una ciaspola TSL è un’opzione logica per funzionalità, divertimento e affidabilità. Ma è anche una scelta a lungo termine per l’assistenza continua fornita dai pezzi di ricambio, garantiti da TSL per 20 anni.

Ciaspole TSL

0 out of 5
€ 145,80
€ 162,00
5.00 out of 5
€ 210,60
€ 234,00
0 out of 5
€ 279,00
€ 310,00
0 out of 5
€ 145,00
€ 162,00
5.00 out of 5
€ 210,00
€ 234,00
0 out of 5
€ 279,00
€ 310,00

Perché scegliere TSL?

Affidabilità, divertimento e personalizzazione. Questi sono i tre motivi principali per affrontare il trekking invernale con un bel paio di Ciaspole TSL.

Per approfondire un pò gli aspetti tecnici, ti invitiamo alla lettura di questo articolo: tipologie di attacchi per ciaspe. Un pezzo nel quale si spiega quali sono gli attacchi di cui sono dotate le racchette.

Scegliere TSL non vuol dire solo ciaspole, ma anche racchette da neve da corsa e da escursioni, ghette, slittini, bastoncini da trekking, nordic walking e trail. In più thermos, zaini porta ciaspole e accessori. Amorini è distributore esclusivo di TSL Outdoor in Italia dal 1990

Notizie correlate

image
LUG 2021
Sei in cerca di ciaspole usate? Ecco una guida all’acquisto e offerte dedicate sia per uomo che per donna. […]

Leggi di più…

image
GIU 2021
Vuoi sapere quali ciaspole uomo scegliere? Parti dal telaio, TSL ne ha disegnati 3: Highlander, Hyperflex, Composite. Scoprili con noi. […]

Leggi di più…

Hai bisogno d’aiuto?

Contattaci se hai domande, curiosità o vuoi farci una richiesta specifica. Siamo a completa disposizione.


+39 075 691193