Ciaspole da neve: modelli, attrezzatura e vendita | Amorini
Spedizione in 24/H, GRATIS sopra i 9,99€

Ciaspole da neve: modelli, attrezzatura e vendita

15 FEBBRAIO 2022

Perché leggere questo articolo? Se dici ciaspole da neve, dici Amorini. E se dici Amorini, dici TSL Italia. Sono tre i motivi che dovrebbero accompagnarti nella lettura di questa guida: aiutarti nella scelta dei modelli, capire quale attrezzatura associare al modello scelto e, infine, avere in anteprima assoluta informazioni sulla linea 2022 – 2023. Forte è?!

Da che cominciare? Partirei in ordine di importanza, prima parliamo del nuovo Catalogo TSL 2023 – ti metterò un pratico tasto fra poche righe per consultarlo online e scaricarlo sui tuoi dispositivi. Poi farei un approfondimento sui due nuovi modelli SMU – Special Make Up – creati in esclusiva per il mercato Italiano: TSL 305/325 Rock & Roll. E per finire concluderei con consigli per la scelta. Vado? Vado!

TSL Outdoor 2023

Catalogo Ciaspole TSL 2023, esclusiva

Le ciaspole da neve si distinguono in tre linee: la serie Discovery (quella che fino alla stagione 2022 si chiamava Composite); la serie Grip (composta dalle 418/438 e dalle Highlander) e, infine, la serie Symbioz Hyperflex – se vuoi approfondire ecco un articolo dedicato: come scegliere le ciaspole? . Per il 2023 le novità sono davvero tante. Vediamo quali.

Quali sono i nuovi modelli di ciaspole da neve?

Questa volta partiamo da questa domanda, anche se le ciaspole tsl sono davvero tante nelle righe che seguono concentriamo l’attenzione sulle novità per la stagione 2023. In ordine Highlander Instinct, Symbioz Instinct e TSL SMART. Di che parliamo? Dai un occhio al range prodotti qua sotto.

Gamma TSL Outdoor
Range Ciaspole TSL

Visto? Le Symbioz Instinct e le Highlander Instinct sono all’apice delle proprie serie di riferimento. Sono i prodotti top di gamma, insomma. Cosa hanno di straordinario rispetto alle altre ciaspole da neve di TSL? Un rivoluzionario sistema BOA integrale, anche stavolta brevettato da TSL. Che significa? Che, a differenza dei modelli Adjust – ad esempio -, non hanno più la chiusura BOA solo sulla parte anteriore del piede. Ma il nuovissimo attacco avvolge tutto lo scarpone, dando una straordinaria sensazione di tecnicità.

Rispetto all’anno precedente cambiano tantissimi colori e, a sguardi attenti ed abituati, sarà subito balzato all’occhio la comparsa di un nuovo modello all’interno della linea Discovery: la 345. Che altro non è che una sorella maggiore delle famosissime 305/325 dedicata a chi ha fattezze fisiche particolarmente marcate: chi supera i 105 chili ed è, allo stesso tempo, più alto di 195cm e ha una calzata compresa tra il 41>50. Insomma una taglia XXL.

Come ci si orienta nella scelta dei modelli? Ne parleremo più avanti, per ora mi limito solo a dire che – solitamente – le 305 sono ciaspole da donna, le 325 ciaspole da uomo (ma anche universali, un aspetto da tenere a mente è che calzano a partire dal 39). Mentre per le altre serie, Grip e Hyperflex, è più semplice perché ci sono taglie e specifiche di adattamento in ogni singolo modello. Unica eccezione le ciaspole da corsa che sono in taglia unica.

Altra parentesi per le ciaspole da bambini, anche qui approfondiremo però anticipo che i modelli 302 vanno bene a partire dai 5 anni fino ai 12/13. Mentre le Kidoo sono ok per bambini più piccoli.

Dal flyer del range TSL 2023, che si trova all’inizio di questo paragrafo, mancano due cose: le TSL Smart e le Rock & Roll. Andiamo avanti con le novità.

SMART TSL, le ciaspole ibride

Pronti? Chiamarle ciaspole ibride è una licenza poetica che mi prendo, visto che ormai da anni mi occupo di questi articoli per la montagna. Ma, credetemi, non saprei trovare un termine più appropriato. Sono stati molti bravi i ragazzi e le ragazze di TSL a chiamarle SMART traduzione di veloci, intuitive, intelligenti. E lo sono per davvero.

Con queste ciaspole da neve, che sono un ibrido fra racchette e ramponi, si potrà affrontare l’inverno in maniera diversa. Sono leggere e minimaliste, e offrono un grande equilibrio fra portanza e presa grazie alla loro fattura costitutiva. Riprendono la stessa tecnologia delle Instinct, ovvero il BOA Integrale, ma differiscono per dimensioni – molto più contenute – e fattezze.

Già nel tenerle in mano si percepisce di essere davanti ad un prodotto nuovo, rivoluzionario per il mercato nel quale vanno ad inserirsi. Si presentano in tre taglie S-M-L, e coprono tutte le calzate la S è ideale 35>41; la M tra il 39>46 e la L tra il 44>52. Quando arrivano? Settembre 2022!

TSL SMART
TSL Smart

Ciaspole da neve TSL con sistema Instinct

E qui casca l’asino, con l’introduzione del nuovissimo sistema BOA integrale le ciaspole da neve fanno un balzo che le colloca tra i prodotti per la montagna, e l’attrezzatura sportiva in generale, ad alto coefficiente tecnico. Significa che per utilizzarle bisogna essere professionisti? No, assolutamente. Esattamente il contrario, utilizzare queste racchette da neve fa sì che anche l’utilizzatore più inesperto abbia tra i piedi un paio di ciaspole in grado di portarlo nei luoghi più impervi, con il massimo grado di riuscita.

Prima di scendere nel dettaglio e dirimere le principali differenze fra i telai delle due serie, Highlander e Hyperflex, andiamo ad approfondire il sistema di attacco anteriore. Una vera rivoluzione.

Attacco BOA Instinct
BOA Instinct TSL

La peculiarità di questo attacco? Presto detto, la facilità di utilizzo e l’intensità di serraggio. Senza pari, veramente. Il meccanismo è molto semplice, per calzarlo si alza la rondella BOA posta sopra alla cuffia anteriore in plastica fino a che si percepisce uno scatto. Fatto questo si allargano le ali laterali e si inseriscono le scarpe per ciaspole all’interno della piastra. Una volta impostata la misura tramite la farfalla – un pratico perno centrale che consente di settare, e memorizzare, la giusta misura – si spinge nuovamente la rondella BOA verso il basso e si fa ruotare in senso orario il meccanismo. Risultato?

Proprio come per magia, in un attimo le pedule da montagna e le racchette da neve diventano un tutt’uno. L’aggancio integralmente basato sul BOA rende molto più semplice effettuare rapidi cambi di direzione senza perdere grip e intensità. Una vera esplosione di energia. Qui sotto, per riportare un esempio concreto, riporto la scheda tecnica delle nuove Symbioz Hyperflex Instinct.

Symbioz Hyperflex Instinct
Hyperflex Instinct TSL

Ciaspole telaio grande o piccolo?

Facciamo una precisazione, questo è usualmente un interrogativo che prende piede nella prima parte della stagione. Poi fra amici che fanno ciaspolate in Trentino, all’Abetone, sui Sibillini, in Piemonte e in tutte le meravigliose terre che la nostra nazione mette a disposizione piano piano va a risolversi da sola. Basta solo capire quali sono i modelli da uomo e i modelli da donna.

Come mai? Dalla scheda tecnica sopra riportata si vede che le Hyperflex hanno tre taglie ben distinte (approfondisci la serie Hyperflex). E quindi in questo caso risolto il problema. E lo stesso discorso è applicabile alle Highlander, quindi anche qua zero dubbi. Dove può nascere la confusione? Principalmente nella serie Discovery, e cioè nelle 305 e nelle 325. Ma ho già parlato di questa tematica, se vuoi puoi approfondirla in questo articolo: telaio ciaspole TSL.

Quindi più che per gli attacchi, ti metto qua sotto una Highlander Instinct e una Symbioz Hyperflex Instinct a confronto, conta il telaio. Proprio la forma del telaio.

Il sistema di attacco, in questo caso specifico, è lo stesso. Sono entrambe dotate di BOA integrale, ma la forma del telaio è completamente diversificata. Quindi? Se vuoi un consiglio preciso su quale telaio scegliere ti basterà approfondire la tematica in questo articolo che abbiamo già scritto: come scegliere le ciaspole?

Devi rispondere a tre domande, è molto semplice. Quanto tempo durano le escursioni sulla neve, che tipo di ciaspolatore sei e come sono fatti i terreni nei quali ti dirigi. Semplifico al massimo, proprio per darti un’infarinatura velocissima: Symbioz se volete il massimo della tecnica nelle lunghe percorrenze; Highlander se siete con un animo Rock (ideale anche per snowboardisti) perché sono equipaggiate con tanto grip e forte presa; e infine le Discovery per le ciaspolate tranquille senza pretese da alpinismo.

Ok? Ci siamo fin qui? Bene. Andiamo allo SMU, signori e signore le Rock & Roll.

Ciaspole TSL Rock & Roll

SMU – special make up. In questa breve sigla è racchiusa l’essenza delle ciaspole da neve Rock & Roll di TSL. Sono progettate per il mercato italiano in totale esclusiva, e da questo si può evincere che sono dotate di tutte le tecnologie richieste per i terreni della nostra penisola. Cala il sipario, eccole.

Ciaspole Rock Roll
Ciaspole TSL Rock & Roll

Ciaspole TSL 325/305 Rock

Le ciaspole da neve da uomo 325 Rock e quelle da donna – le 305 Rock – nascono da un’esigenza precisa: riportare un paio di ciaspole dotate di grip in acciaio inox con il telaio tanto apprezzato dal pubblico Italiano – quello in 3D della serie Composite/Discovery.

Ecco perché questa creazione customizzata ha un piglio di unicità: in un paio di racchette da neve ci sono quattro forti lame in acciaio inox sulla parte a stretto contatto con la neve. Le Rock hanno l’attacco anteriore a cuffia plastica con serraggio a doppia trama tramite cinghia in tessuto, la talloniera ha il blocco in acciaio e la piastra può essere fermata.

Per impostare la taglia e regolare lo scarpone nella parte posteriore, adattandolo alla piastra, bisogna sollevare la linguetta inferiore della talloniera e farla scorrere sul carrello. Meccanismo molto semplice e intuitivo. Mi raccomando, queste sono racchette che ti porteranno ovunque. In qualsiasi luogo perché sono eccezionali, unica accortezza: non utilizzarle con il ferma piastra inserito. Mai visto che è pericoloso per il piede.

Ti sei mai chiesto perché i modelli di alta gamma non hanno il blocco della piastra? Perché serve solo come fermo quando si stoccano i prodotti.

Tre segni distintivi? Aggressive, selvagge, senza rivali.

Ciaspole TSL Rock
Ciaspole TSL Rock

Modello Roll, facile e accessibile

Identiche nella forma al modello sopra descritto: cambiano il colore, il pad di comfort e l’assenza di grip. La parola d’ordine delle ciaspole Roll è divertimento. Ti divertirai da matto, adatte a tutti.

Ciaspole TSL Roll
Ciaspole TSL Roll

Ciaspole da neve e ricambi

Poche paure, le ciaspole TSL sono 100% riparabili. Questo non te lo aspettavi vero? Tutti i modelli che troverai nel catalogo, e i principali dei quali abbiamo discusso in questo articolo sono completamente aggiustabili.

Nel nostro sito potrai trovare una vastissima scelta di pezzi di ricambio, ma se non troverai esattamente quello che ti serve ci potrai scrivere e troveremo insieme il modo di farti avere il pezzo. Sono garantiti per 5 anni, ciò vuol dire che ogni ciaspola da neve che viene acquistata ha la reperibilità dei pezzi per cinque stagioni.

Comodo no? Puoi acquistare le racchette che desideri e non preoccuparti dell’obsolescenza. Stai tranquillo e i ti godi i tuoi trekking invernali sulla neve, una bella ciaspolata e passa la paura.

Notizie correlate

image
MAG 2022
Ecco le SMART TSL, ciaspole o ramponi? Scopri la novità in anteprima, prodotto rivoluzionario. […]

Leggi di più… from Ciaspole da neve: modelli, attrezzatura e vendita

image
APR 2022
Ciaspole TSL 325 Rock: create in esclusiva per il mercato Italiano. Scopri le nuove ciaspole con grip! […]

Leggi di più… from Ciaspole da neve: modelli, attrezzatura e vendita

Hai bisogno d’aiuto?

Contattaci se hai domande, curiosità o vuoi farci una richiesta specifica. Siamo a completa disposizione.


+39 075 691193