Smart TSL, ciaspole o ramponi? Recensione | Amorini blog escursioni
Spedizione in 24/H, GRATIS sopra i 9,99€

Smart TSL, ciaspole o ramponi? Recensione

05 MAGGIO 2022

Ti sei mai chiesto se esistesse la possibilità di camminare sulla neve senza ciaspole? Le Smart TSL rispondono a questa domanda: la soluzione è un ibrido. O come afferma il loro creatore, Philippe Gallay: “I’d rather call them special crampons” – letteralmente, “preferirei chiamarli Ramponi Speciali“. Perciò sì, si può camminare senza ciaspole ma con questi speciali ramponi.

Sotto troverai foto, recensione e consigli tecnici.

Le Smart TSL sono il perfetto connubio fra ramponi e Ciaspole TSL, un prodotto alla moda e innovativo che risponde alla crescente domanda di ciaspole a piccolo telaio per superfici miste. Smart, appunto, traduzione di intelligenti. Faccio un passo indietro e ti racconto un episodio. Senza annoiarti. Io – Andy, responsabile e-commerce, e Simone, CEO di Amorini – siamo stati in visita allo stabilimento produttivo di TSL Outdoor, in Annecy (FR).

Lì, insieme ai distributori europei del brand, abbiamo capito come ogni nazione abbia il proprio prodotto di riferimento: in Giappone, circolano tantissime Highlander; in Finlandia il best-buy sono le 227/217 – comunque ciaspole a grande telaio. In Canada, sempre grande telaio; mentre in Svizzera, Francia, Italia, Austria e Germania i modelli più diffusi sono le ciaspole 305/325. Cioè la serie Discovery. Alle Symbioz tutto il mercato Americano.

Come nascono le ciaspole TSL

TSL Smart, per quali escursioni con le ciaspole?

Che cosa volevo dire con questo inciso? Che ogni escursione ha la sua racchetta da neve ideale, e – ampliando il raggio – ogni Paese ha, per caratteristiche morfologiche e non, i suoi modelli preferiti. Le SMART posso rivoluzionare una parte del mercato di attrezzatura invernale. Nessun competitor, nè Ferrino, nè MSR e nessun altro marchio ha pensato di offrire una soluzione a tutti coloro i quali decidono di camminare sulla neve senza ciaspole. Scendiamo nel dettaglio, seguimi.

Per quali escursioni sono consigliate? Per tutte quelle situazioni in cui c’è un sentiero battuto con una spolverata di neve fresca, per un trekking tranquillo in famiglia.

Come usare ciaspole SMART

Prima domanda: come si usano le ciaspole SMART TSL? Nelle prossime settimane ti metterò a disposizione un video esemplificativo con tutte le feature di questo modello. Per il momento andiamo ad analizzare la scheda tecnica del prodotto:

Un prodotto che va a colmare un buco di mercato, ovunque ci sia la voglia di camminare sulla neve e fare un pò di trekking senza sentire la fatica di ogni singolo passo troverai le SMART. Si calzano in mezzo secondo e ti accompagnano per passeggiate lunghe ore: non si scivola, non si sente la fatica dell’affondamento su neve mista e si ha pochissimo ingombro di trasporto. Un mix fra ramponcini da escursionismo e racchette da neve.

Smart TSL
TSL Smart

Partiamo dalla parte a contatto con la neve, lì si trovano dieci ramponi intercambiabili in acciaio che vanno a mordere la neve dando una sensazione di presa e grip. Le barre di trazione presenti nel telaio servono per massimizzare l’aderenza in caso di piccole salite e discese ma non è un prodotto con il quale fare alpinismo o escursioni in alta montagna. Indicate per boschi con sentieri battuti e non troppa neve fresca, per la passeggiata tranquilla.

Ma è una ciaspola/rampone veloce che soddisfa tutti. Quale è un’altra rivoluzione di questo gioiellino di TSL? Il BOA integrale, non esiste più un blocco alla caviglia. Si inserisce lo scarpone e si va sulla neve in un batter d’occhio. E la piastra fissa, addio alzatacco – un unico blocco non basculante.

Ci sono tre taglie, molto semplice, S-M-L. Occhio solo al numero che porti, per il resto vai tranquillo perchè sono ok con qualsiasi scarpone: snowboard, hiking, fast-hiking, trekking, alpinismo. Sei certo di non aver problemi.

Recensione TSL Smart

Tirando le fila che posso dirti di questi ramponi speciali? Ti dico tre cose: la prima, sono fantastiche se si è fra amici o in famiglia e non si vuole perdere tempo nella regolazione (pensa ai guanti, nessun problema a regolarle senza infilare e sfilare di continuo – si fa tutto in mezzo secondo); la seconda, ti senti Bear Grylls? Nessun problema, non scegliere queste ciaspole ma prendi in considerazione i modelli Symbioz e/o Highlander ( leggi: Come scegliere le racchette da neve?); terza e ultima, dopo averla fisicamente provata in Francia posso assicurare che il prodotto è valido e davvero intelligente, basta comprendere bene la destinazione d’uso.

Disponibili da Settembre 2022

Notizie correlate

image
MAG 2022
Ecco le SMART TSL, ciaspole o ramponi? Scopri la novità in anteprima, prodotto rivoluzionario. […]

Leggi di più…

image
APR 2022
Ciaspole TSL 325 Rock: create in esclusiva per il mercato Italiano. Scopri le nuove ciaspole con grip! […]

Leggi di più…

Hai bisogno d’aiuto?

Contattaci se hai domande, curiosità o vuoi farci una richiesta specifica. Siamo a completa disposizione.


+39 075 691193