A+A – Amorini presente

31 OTTOBRE 2019

A+A è riconosciuto come l’evento più grande e più importante del mondo quando si parla di sicurezza e salute sul lavoro. Dal 5 all’8 novembre siamo stati a Düsseldorf in occasione della sua 36a edizione per conoscere le più importanti novità in termini di tendenze, prodotti e disposizioni legali legate al mondo safety.

L’edizione 2019 è stata davvero importante: hanno partecipato 2.121 espositori provenienti da 63 nazioni diverse, occupando per la prima volta più di 78.000 metri quadrati in dieci sale espositive. Si sono registrare oltre 73.000 presenze di professionisti del settore, di cui uno su due proveniente dall’estero.

Fiera specializzata arricchita da un congresso di livello internazionale, A+A anche quest’anno ha fatto convergere scoperte scientifiche e applicazioni tecnologiche. I temi centrali dell’edizione 2019, ovvero protezione personale, sicurezza aziendale e salute sul posto di lavoro, sono oggetto di crescente interesse a livello globale, specie in ottica di sostenibilità sociale.

Novità DPI. Il mercato dei dispositivi di protezione individuale – comunemente noti come DPI – vive una fase di notevole espansione, per diverse ragioni. Da un lato, assistiamo ad un aumento della consapevolezza in materia di sicurezza pubblica e, dall’altro, si registrano sviluppi in atto in termini di funzionalità ed estetica dell’abbigliamento da lavoro. Parallelamente, nuovi materiali ecologici e solidali puntano a soddisfare la domanda di maggiore sostenibilità proveniente da numerosi responsabili dei processi decisionali, RSPP e HSE in testa.

La sicurezza verso l’image wear. Girando tra gli stand dei vari espositori internazionali è emerso subito ai nostri occhi il crescente interesse verso capi e calzature capaci di coniugare funzionalità e stile, come scarpe antinfortunistiche ispirate alle sneaker e pantaloni da lavoro sempre più simili all’abbigliamento per il tempo libero. Il connubio stile/lavoro è possibile, l’image wear è inseguito dai principali brand mondiali di settore.

Aziende sicure, lo stato dei lavori. Quando si parla di questa tematica ci si riferisce alla protezione dell’insieme dei lavoratori di un’azienda o di un’organizzazione. In quest’ambito, le imprese si stanno impegnando nel predisporre misure protettive capaci di minimizzare i rischi a cui è esposto ciascun lavoratore e nel garantire la sicurezza tecnica di stabilimenti e unità produttive. Stoccaggio sicuro, protezione nel traffico e durante il trasporto, protezione dalle radiazioni, prevenzione delle cadute a livello strutturale e protezione dell’ambiente di lavoro sono soltanto alcuni degli aspetti più rilevanti in questo campo. Lo scopo è prevenire o ridurre il più possibile le conseguenze negative di imminenti eventi nefasti. In quest’ottica, stanno diventando sempre più importanti elementi quali protezione preventiva antincendio, protezione dalle esplosioni e gestione complessiva delle emergenze.

Notizie correlate

image
OTT 2019
A+A è riconosciuto come l’evento più grande e più importante del mondo quando si parla di sicurezza e salute sul lavoro. Dal 5 all’8 novembre siamo stati a Düsseldorf in occasione della sua 36a edizione per conoscere le più importanti novità in termini di tendenze, prodotti e disposizioni legali legate al mondo safety. […]

Leggi di più…

image
OTT 2019
Presentate alla fiera A+A 2019, Camp Safety ha introdotto novità sostanziali nel suo già ricco e funzionale portafoglio prodotti. I tre protagonisti che vogliamo svelare sono Gyro, Kilo e Retexo. […]

Leggi di più…

Hai bisogno d’aiuto?

Contattaci se hai domande, curiosità o vuoi farci una richiesta specifica. Siamo a completa disposizione.


+39 075 691193